Window

Dimmi cosa vedi tu da lì. Un romanzo keynesiano ALTA REPERIBILITÀ Dimmi cosa vedi tu da lì. Un romanzo keynesiano

0
Dimmi cosa vedi tu da lì. Un romanzo keynesiano ALTA REPERIBILITÀ Dimmi cosa vedi tu da lì. Un romanzo keynesiano
Author: 
Guido Maria Brera, I Diavoli
Publisher: 
Solferino
Year: 
2022
Pages: 
192
Available at: 
Malè
Abstract 

I suoi diavoli sono diventati un’acclamata serie tv con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi, ma adesso Guido Maria Brera sorprende i suoi lettori con 1987. Romanzo quasi distopico, l’ultimo lavoro del grande trader finanziario ha al centro, ovviamente, il mondo della borsa. Il protagonista di 1987 è un altro professionista che lavora in un universo di squali e, attraverso la sua voce, Guido Maria Brera, ricostruisce i passaggi che prima del 2000 hanno permesso a pochissimi ricchissimi di approfittare di tutto. Tante aziende si sono dotate di capitali enormi e hanno trovato la forza di lavorare in perdita uccidendo l’economia reale intorno a loro. Tutto parte da lì e Brera ce lo racconta facendoci appassionare ad un mondo crudo in cui pochi si salvano, ma ne vengono comunque assorbiti. Da Federico Caffè, scomparso in circostanze misteriose nel 1987, parte il romanzo e dalle teorie di un economista sostenitore della dottrina keynesiana, nonché della necessità di un equilibro tra economia del benessere, welfare e distribuzione dei redditi.

Data acquisizione: 
31 May, 2022
Data ultima acquisizione: 
31 May, 2022