News

luglio - agosto 2018

Come di consuetudine, le biblioteche di Ossana e Vermiglio offrono un ricco calendario di appuntamenti per i più piccoli.
Trattasi di una serie di letture animate e spettacoli, come da allegato programma.

 

Ci è capitato di imbatterci di recente in un paio di “buone notizie” riportate nell’inserto “Buone notizie. L’impresa del bene” del Corriere della Sera. Trattasi di belle notizie che hanno a che fare coi libri e con il mondo delle biblioteche e che, per questo, ci piace condividere con i nostri utenti. E’ il caso di Chiara Trevisan un’artista di strada che a Torino legge storie ai passanti e della biblioteca per i niños promossa dalla moglie e dal cugino di Roberto Bardella ucciso in Brasile nel dicembre 2016.

Estate 2018

Dopo la presentazione nelle scuole, è partito ufficialmente il gioco di lettura proposto da Gestione Associata Biblioteche Val di Sole in collaborazione con “Passpartù” e rivolto ad oltre 160 alunni della Val di Sole che hanno frequentato quest’anno la classe seconda elementare.L’iniziativa si concluderà a fine estate con la Festa finale prevista per il giorno sabato 22 settembre a partire dalle ore 15.00 al Palazzetto dello Sport di Mezzana.
In allegato facsimile della scheda personale, da restituire in biblioteca entro il 31 agosto, e la scheda illustrativa dei 12 libri in gioco.

8 - 9 - 10 marzo 2018

In occasione della Giornata internazionale della donna, la Comunità e i Comuni della Valle di Sole invitano alla proiezione dei film Il diritto di contare, Nove lune e mezza e Caramel come da allegato programma.

Cinema comunale di Ossana: marzo 2018

Dopo tre edizioni ‘impegnate’ volte all’approfondimento di tematiche serie, SconfinaMente Cinema si concede una pausa con una proposta un po’ più leggera. “All’insegna della leggerezza” è infatti titolo e leitmotiv della nuova proposta cinematografica con la quale l’Amministrazione comunale di Ossana – in collaborazione con i Comuni della Gestione Associata dell’Alta Val di Sole, le Biblioteche della Val di Sole e la Comunità di Valle – vuole allietare i venerdì sera del mese di marzo. 4 titoli che mirano ad un perfetto equilibrio tra divertimento e prodotto culturale intelligente. Leggerezza si, ma anche riflessione insomma: la nostra “ricetta perfetta”!

Gli audiolibri in streaming,  insieme a quelli in download e agli audiolibri open, rappresenta-no un’interessante offerta della nostra biblioteca digitale, MedialibrayOnline, per chi ama leggere ascoltando e/o per chi, a causa di problemi di vista o disturbi dell’apprendimento, ha difficoltà a leggere.
L’ascolto degli audiolibri in streaming richiede Windows Media Player e l’unico browser che supporta tale plugin è Mozilla Firefox, un browser open source, quindi libero e gratuito, sviluppato da un’organizzazione non profit.
Se quindi desiderate continuare, o iniziare, ad ascoltare gli audiolibri in streaming di MLOL sarà quindi necessario scaricare il browser Mozilla Firefox qui e seguire le indicazioni riportate di seguito relative all’installazione del plugin:

1. Dare il via al download di Windows Media Player qui.

2. Salvare il file scaricato in una cartella a scelta.

3. Una volta scaricato, eseguirlo per installare il plugin.

4. Quando l’installazione è conclusa, da Firefox:
Fare clic sul pulsante dei menu e successivamente sul pulsante di chiusura.

28

5. Quando Firefox risulterà completamente chiuso, riavviarlo.

6. Digitare about:config nella Barra degli indirizzi e premere Invio.
Se compare il messaggio “Questa operazione potrebbe invalidare la garanzia”, fare clic sul pulsante Farò attenzione, prometto per visualizzare la pagina di about:config.

7. Cercare la preferenza plugins.load_appdir_plugins.

8. Fare doppio clic su plugins.load_appdir_plugins per cambiare il suo valore a true.

9. Fare clic sul pulsante dei menu  e successivamente sul pulsante di chiusura.

10. Al riavvio, il plugin sarà attivo.

Dal 21 al 25 aprile 2016

"biblioè, 150 luoghi comuni" è una festa collettiva che si svolgerà a Trento a Palazzo delle Albere dal 21 al 25 aprile. Incontri, reading, workshop, laboratori, musiche e spettacoli per valorizzare il "catalizzatore sociale", biblioteca. Il Sistema Bibliotecario Trentino è nato nel 1987 ed è composto da oltre 150 biblioteche diffuse sul territorio in costante dialogo e collaborazione fra loro. Le biblioteche sono presidi culturali, spazi di multimedialità, perno della vita comunitaria. Frequentate da persone di ogni età, cultura e religione sono spazi di incontro e opportunità. La festa, curata dal Servizio attività culturali-Ufficio per il sistema bibliotecario trentino e la partecipazione culturale, proietterà il cono di luce su valore e complessità di uno spazio/luogo così importante. 
Le biblioteche sono una ricchezza di inestimabile valore, svolgono una complessa funzione di carattere culturale e sociale: centri culturali integrati di servizi per la cultura, la formazione, l'informazione, la creatività, lo studio, il tempo libero e la socializzazione. Luoghi di incontro, socializzazione, studio, riflessione e confronto sono gestiti da bibliotecari competenti e appassionati. Le biblioteche curano la crescita e creatività delle persone, soddisfano i bisogni espressi e inespressi della cittadinanza, promuovono iniziative nei diversi campi del sapere e della conoscenza. "biblioè, 150 luoghi comuni" declinerà i vari "segni" culturali del concetto di biblioteca rendendone visibile la ricchezza, la complessità e la diversità d'espressione: uno spazio informativo e parte di un sistema formativo; uno spazio fisico e parte di un sistema bibliotecario; uno spazio culturale e parte di un territorio; uno spazio sociale e parte di una comunità; uno spazio virtuale e parte di una rete informativa.

Un’importante novità per gli utenti lettori di ebook è l’applicazione MLOL Reader, la quale punta a semplificare radicalmente l'esperienza di prestito e lettura degli ebook per i possessori di tablet e smartphone. Gli utenti MLOL possono infatti inviare gli ebook "con un click" al dispositivo tralasciando completamente le procedure farraginose imposte da Adobe Digital Edition per il trasferimento su device mobili.

MLOL Reader è usabile per tutti gli ebook commerciali presenti su MLOL (65.000 italiani e 700.000 stranieri) e per oltre 50.000 degli oltre 100.000 ebook della collezione OPEN che stiamo curando e che sono disponibili per tutti gli utenti dei portali MLOL anche senza login.

MLOL Reader è un lettore Adobe DRM compliant che può essere utilizzato per leggere, archiviare e annotare ebook acquisiti in biblioteca o dai principali store di ebook.

MLOL Reader contiene inoltre funzioni social di condivisione delle annotazioni oltre alle classiche funzioni di dizionario (nelle principali lingue), traduzione, rimandi a Wikipedia, note, evidenziazione. L'applicazione è inoltre dotata di un di font attivabile con il bottone "bacchetta magica" dagli utenti con problemi di dislessia.

In attesa delle versioni per tablet e smartphone Android, è da oggi disponibile in App Store la versione di MLOL Reader per i Phone, iPad e iPod Touch al seguente link: https://itunes.apple.com/it/app/mlol-reader/id989822463?mt=8

Altre informazioni su MLOL Reader si possono trovare qui: http://www.medialibrary.it/help/app.aspx

In tempi di digitalizzazione della cultura e dell’educazione, non dobbiamo dimenticarci, in quanto biblioteca, la centralità del libro e della lettura. Vanno in questa direzione gli interventi di Elena Giardin (L’indice, ottobre 2013) e di Umberto Galimberti (D la Repubblica, dicembre 2013). Mentre il primo è un invito all’insegnante di lettere a far amare agli studenti la lettura, il secondo – quale risposta alla lettera di un’adolescente – parla della lettura come di un’autentica ‘compagna di viaggio’ nel percorso di crescita dei giovani…

Realizzato da net wise
logo del coordinamento bibliotechedella Val di Sole Gestione Associata Biblioteche Val di Sole - P.zza G. Serra 10 38025 Dimaro TN
Tel. 0463.974803/ 974101 - Fax 0463.974803